Siamo un'associazione di laici cristiani. Abbiamo scelto di metterci insieme per capire meglio il valore del vivere da cristiani nel mondo; siamo convinti che anche in questa storia complessa Dio è presente con il suo amore; e continua ad essere vicino ad ogni donna e ad ogni uomo per attrarli verso un progetto di una umanità piena e felice.

 La formazione è stata da sempre il cuore del nostro servizio: formazione come spazio in cui ogni persona può guardare in faccia i valori grandi della libertà e della verità, della giustizia e della solidarietà. Nelle associazioni e nei gruppi di Azione Cattolica si impara alla scuola della Parola di Dio e del magistero della Chiesa a prendere familiarità con il mistero di Dio, a vivere da discepoli del Signore, ad amare la Chiesa e a servire la domanda di vita di ogni persona.
La parrocchia è il luogo nel quale normalmente le persone di AC trovano il punto di riferimento della loro vita e del loro servizio; il luogo dove prendere slancio per una testimonianza evangelica in ogni ambiente di vita.
La nostra lunga storia - oltre 130 anni - non ci impedisce di continuare a trovare la nostra esperienza fresca e giovane: per questo abbiamo accettato la provocazione a ripensarci, a rinnovarci, come ha fatto la Chiesa durante il Concilio Vaticano II. Il Concilio è il nostro programma, il punto di riferimento della nostra esperienza di Chiesa, modello per un amore alla vita di oggi carico di simpatia e di forza critica. 

La Chiesa ha bisogno di voi, perché non smettete di guardare al mondo con lo sguardo di Dio e così riuscite a scrutare questo nostro tempo per cogliere in esso i segni della presenza dello Spirito
 La Chiesa ha bisogno di voi, che avete fatto della parrocchia il luogo in cui esprimere giorno per giorno una dedizione evangelica fedele e generosa.
San  Giovanni Paolo II

"Che cosa è l'Azione Cattolica? Mi pare che sia soprattutto una realtà dei cristiani che si conoscono, che si vogliono bene, che lavorano assieme nel nome del Signore, che sono amici; e questa rete di uomini e donne che lavorano in tutte le diocesi, e di giovani, e di adulti, e di ragazzi e di fanciulli, che in tutta la Chiesa italiana con concordia, con uno spirito comune, senza troppe strutture organizzative, ma veramente essendo sempre più un cuor solo e un' anima sola cercano di servire la Chiesa."
Card. Camillo Ruini  

 

Con gioia vedo crescere la vicinanza dei vescovi e di tutta la Chiesa nei confronti dell'A.C.: siete un'autentica nota di grazia, caratterizzata dalla fiducia e dalla speranza"

Vittorio Bachelet